Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Ale Led

enzo persuederAle inizia lo studio del pianoforte a 8, del canto a 13 e si esibisce per la prima volta a 14 anni poco più che bambino con l’amico di sempre Giuseppe Parini attore della Compagnia Teatrale de I Legnanesi.
Nel 1991 nasce il duo i LED, con il quale raggiunge una maturità musicale e professionale tale da muoversi a 360° nell'infinito universo musicale.
La formazione acquisita prima in numerosi anni di studio e successivamente collaborando nei più importanti locali milanesi come IL BOLGIA UMANA di JANNACCI, il BIBLOS in Brera e sui Navigli di Milano consentono di offrire performances inimitabili.
Collaborazioni come vocalist con hanno contribuito a rafforzare e colorare le tecniche vocali de i LED, rendendoli capaci di virtuosismi e grandi estensioni.
Nel 1997 la realizzazione di un video per la trasmissione NON SOLO MODA con la canzone I JUST WANNA STOP del grande GINO VANNELLI ha arricchito le esperienze di questo camaleontico artista.

Le innumerevoli esibizioni con i più noti cabarettisti dello ZELIG di Milano consentono di divertire il loro pubblico con simpatia, coinvolgimento ed animazione.
Esibizioni per svariate stagioni a PORTO CERVO in COSTA SMERALDA hanno aiutato ad accrescere la notorietà a livello nazionale ed a rafforzare le esperienze professionali.
Nel 2001 Ale si laurea in ingegneria meccanica, secondo amore della sua vita parallelamente alla musica.
Nel 2001 e nel 2002 partecipa e collabora all’HAPPENING TOUR, presso tutti i centri moda Happening d’Italia, esibendosi con LUCIANA LITTIZZETTO.
Dal 2001 al 2008 è presenza fissa al SAFARI PARK di Pombia (NO) per 7 lunghi anni, esibendosi per migliaia di visitatori nella nuova area spettacoli che di anno in anno diviene sempre più estesa e visitata.
Il 2002 e il 2003 lo vedono protagonista al FESTIVALI LATINOMERICANDO di Milano FORUM di ASSAGO scatenando al ballo migliaia di persone con i suoi ritmi caraibici esibendosi per due interi mesi e incrociando i più grandi e famosi artisti latinoamericani fra i quali è doveroso citare Celia Cruz, Gilberto Gil, Daniela Mercury, Gilberto Santarosa e Terra Samba.

Nel 2002 inizia una nuova grande avventura esibendosi in numerosi eventi nei Centri Commerciali di tutta Italia.
Nel febbraio 2003 partecipa all’elezione di Miss Carnevale di Oleggio 2003 come ospite musicale in qualità di unico artista italiano ad aver partecipato al FESTIVALI LATINOAMERICANDO di Milano trasmesso in TV su Odeon e Telelombardia. Innumerevoli sono le esibizioni con lo show latinoamericano LED Latin Island unico nel suo genere e che vanta il maggior numero di tentativi di imitazione.
Nel 2004 con il pittore Fabrizio Vendramin crea un spettacolo unico in Italia chiamato “Musica a Colori” eseguendo la prima performance presso L'Usteria dal Tugnèla a Castelletto T. (NO) storico locale del Lago Maggiore nel quale si esibirà per oltre 20 anni.
Nel gennaio 2005 pubblica il CD di musica latinoamericana “LED Bailando Latino” in vendita in tutti i negozi di musica, sugli store di musica digitale e presentato a “Live” in onda su Telealtitalia e “Replay” su Rete55.
Nello stesso anno diviene la colonna musicale di Zelig Tour che lo porta ad esibirsi in tutta Italia al fianco dei più noti cabarettisti della trasmissione televisiva in svariati centri commerciali italiani.

Nel giugno 2005 si esibisce con il suo gruppo i LED alla Giraglia Rolex Cup a S. Tropez in Francia con lo spettacolo dai lui stesso creato, LED Latin Island, show latinoamericano con corpo di ballo, in diretta su SKY.
Gli anni successivi vedono Ale profuso in numerevoli esibizioni di Musica a Colori in tutta Italia ed in Europa approdando, nel febbraio 2009, con Fabrizio Vendramin all’ISPO Fiera Internazionale a Monaco di Baviera in Germania.
Parallelamente continua la collaborazione con i più noti comici di Zelig e Colorado.

Nel 2010 apre la sua agenzia artistica AMlive con la quale gestisce svariati artisti televisivi e si occupa della gestione di importanti eventi a livello nazionale, collaborando con Playboy Italia, la MotoGP e la SuperBike oltre che con le reti Mediaset e RAI.
Nel 2011 riceve il Premio F.I.P.I. – Federazione Internazionale Proprietà Internazionale per la Musica a Colori congiuntamente a Fabrizio Vendramin esibendosi all’interno di BIDAS – Borsa Italiana D’Arte e Spettacolo ideata da Fulvio Gaddi.
Nel 2011 e nel 2012 inoltre seleziona ragazzi per la trasmissione Io Canto condotta da Gerry Scotti con la regia di Roberto Cenci in onda su Canale5.
Nel 2013 oltre a svariante e continue esibizioni dal vivo collabora alla selezione di concorrenti per Sanremo Giovani gestendo le selelzioni di Una Voce per Sanremo.
Nel 2014 si conclude l’avventura con centri commerciali che lo hanno visto collaborare agli instore di molti artisti fra i quali Fedez, Jake la Furia e Guè Pequeno.
Nel 2015 collabora con il concorso di Miss Italia e produce con Fulvio Gaddi il confanetto per i trent’anni di attività artistica di Flavio Oreglio, poeta catartico di Zelig.
Dopo alcune divagazioni il 2016 vede ritornare Ale a dedicarsi completamente al suo grande amore: la musica.


Copyright 2015 Fulvio Gaddi
All rights reserved
P.IVA 09355950966
AZIENDA REGISTRATA AL SINTEL
powered by ing. Alessandro Riva